Qual’è la lunghezza giusta di un coltello da cucina per AAeC?
Capita spesso che alcune persone ci chiedano un coltello da cucina, casalinghe o comunque privati in particolar modo, ma alla vista di un coltello con la lama da 20cm affermino essere troppo grande per loro. Esiste un rapporto tra la dimensione della pietanza da tagliare e la lunghezza del coltello che è di circa 1:2. Se devo affettare un’arrosto o una melanzana, del diametro di circa 10cm, è consigliabile un coltello con una lama di circa 20cm, perchè potrò affettare meglio facendo scivolare la lama sul cibo, senza alcuno sforzo e senza sbriciolarlo. Nelle due foto il coltello con il manico blu non è appropriato per quell’utilizzo, in quanto la lama troppo corta non permette di farlo scivolare e quindi di tagliare bene.
Vuoi rimanere aggiornato su questi e altri argomenti inerenti gli strumenti da taglio e la loro affilatura? Seguici sulla nostra pagina ufficiale di Facebook
#arrotinojob #ilikearrotino #aaec
Testo e foto: Enrico Finessi