rivista coltelli 71Collaborazioni fruttuose

Noi addetti ai lavori siamo abituati a considerare separatamente i due mondi della coltelleria – quello custom, costituito da artigiani che più spesso sono artisti della forgia e della lame – e quello inustriale, rappresentato da numerosi marchi che utilizzano moderni macchinari a controllo numerico per una produzione su vasta scala. Romanticamente, saremmo portati a pensare a carta e matita da una parte e a computer e disegno Cad dall’altra; a pochi pezzi all’anno, ognuno unico, da un lato, e a numerosi pezzi, tutti praticamente uguali al prototipo e prossimi alla perfezione dall’altra. All’apparenza sono due mondi destinati a non sfiorarsi mai. In genere è così, ma per fortuna, ogni tanto, qualche marchio prestigioso della coltelleria industriale si avvale della bravura e della fantasia di un coltellinaio affermato per un progetto comune. In questo numero vi presentiamo il frutto della collaborazione tra Attilio “Atti” Morotti e il marchio maniaghese Maserin: dal 2008 sono nati otto modelli, l’ultimo dei quali (l’AM1 Tech Frame) ha visto la luce da poche settimane. Per otto volte la fantasia di un knifemaker ha potuto confrontarsi con le possibilità ma anche i limiti di una produzione su ampia scala. E cioè: la possibilità di raggiungere numerosi appassionati attraverso le coltellerie e i siti di vendita di tutto il mondo, ma anche l’obbligo di frenare la fantasia, imbrigliata per una volta dalla produzione in serie (alcune lavorazioni, fortunatamente, riescono ancora bene solo alla mano di un valente artigiano). Sempre in questo numero trovate anche il Viper Ten, frutto di un altro incontro, quello tra Tecnocut e Fabrizio Silvestrelli, cui è spettata una vetrina d’eccezione: lo abbiamo visto, infatti, all’Iwa Norimberga a marzo e al Blade Show in giugno; a giorni arriverà nelle coltellerie. È un piccolo gioiello di tecnologia: la sua molla è ibrida, visto che unisce il titanio per l’elemento elastico all’acciaio per quello di contatto, per ottenere una maggiore durata. A proposito di Blade Show: in questo numero riportiamo il reportage fotografico del nostro inviato a una delle più grandi fiere della coltelleria mondiali. Se siete alla ricerca del futuro della coltelleria, è lì che dovete andare a curiosare. Coltelli lo ha fatto per voi.
Gianluigi Guiotto

FONTE http://www.caffeditrice.com/in-edicola-il-nuovo-numero-della-rivista-coltelli/