Questo spazio è il frutto di un progetto mirato a valorizzare principalmente la produzione contemporanea del coltello internazionale fatto a mano e la sua storia fin dalle origini comuni.
L’esposizione comprende anche altri utensili in ferro e oggetti che ci permettono di inquadrare meglio l’ambiente dove l’uomo ha prodotto le sue lame, evidenziandone l’iter evolutivo a partire dal Neolitico fino ai giorni nostri.
Una sezione specifica è riservata al coltello tipico di Pattada. Il paese vanta una lunga e antica tradizione, le più recenti scoperte archeologiche rivelano l’attività di produzione già nell’età del bronzo e, ancora oggi, conserva una costante posizione di rilievo nella panoramica della coltelleria internazionale di pregio.

Il Museo Culter si articola nel percorso che, partendo dall’esposizione della coltelleria moderna, con spazi espositivi ed allestimenti appositamente dedicati alle realizzazioni degli artigiani più rinomati a livello internazionale, si sviluppa mostrando coltelli antichi, di varia foggia, con specifici riferimenti alle diverse origini in grado di testimoniare l’abilità e l’ingegno di quell’homo sapiens che anche in Sardegna ha lasciato, ovviamente non solo nella coltelleria, segni tangibili del suo passaggio.
In questo contesto si inserisce, con logistica, tipologie e funzioni financo didattiche il laboratorio artigianale con i locali di produzione ed esposizione dei nostri coltelli di Pattada; laboratorio strutturato affinché sia possibile seguire dal vivo le complesse fasi di lavorazione che ancora oggi ripropongono e testimoniano nel mondo la caratteristica di unicità di ogni singolo coltello pensato, ideato e costruito interamente a mano.

Il Museo Culter diviene, di fatto, la prima esposizione permanente in Italia che offra la possibilità di seguire, in una proposta di percorso unico e originale, una sorta di confronto diretto tra antico e moderno, tra ciò che è stato e quel che è, suggerendo anche prospettive e dinamiche produttive del prossimo futuro: i materiali, le tecniche e i metodi di lavorazione.

Visita

Il museo Culter è aperto al mattino dalle 9.30 alle 13.00; al pomeriggio dalle 16.00 alle 19.30 nel periodo estivo e dalle 16.00 alle 18.00 in quello invernale. I prezzi della visita variano in base alle categorie dei visitatori.
Per maggiori informazioni è possibile contattarci al numero (+39) 079755918.

CLICCA QUI PER FOTO

FONTE http://www.culterpattada.com/