miyabi-5000-fcd-2La nuova serie di Miyabi 5000FCD, sviluppata in collaborazione con Rokusaburo Michiba da Zwilling J.A. Henckels Japan, ci ha colpito molto per l’eleganza delle forme e la pulizia del disegno damasco.

La nuova gamma di coltelli professionali da cucina, conferma la ormai affermata qualità delle lavorazioni di Miyabi. Le lame sono costruite con tecnica san mai utilizzando acciaio damasco a 49 strati con cuore in acciaio dalla elevata durezza, 61 HRC, che garantisce alte prestazioni e una lunga durata del filo.

Ogni coltello è affilato rigorosamente a mano in tre fasi con un accurato processo definito honbazuke, che consiste in due passaggi su pietra a granulometria progressivamente più fini e con un’ultima fase di lucidatura del tagliente sul cuoio. Il risultato finale, esteticamente molto gradevole, è una lama satinata, quasi grigia, che mette in risalto il disegno dell’acciaio damasco e tagliente lucido.

La manicatura è in pakkawood nero con pin mosaico centrale. Lama e manico sono ben equilibrati per garantire un’ottima presa e gestione del taglio.

miyabi-5000-fcdPer la manutenzione si sconsiglia vivamente il lavaggio in lavastoviglie (utilizzare acqua tiepida, spugnetta morbida, poco detersivo e asciugare con cura) e per ravvivare il filo, il produttore suggerisce di utilizzare pietre a grana molto fine (5000 o superiori).

I Miyabi 5000 FCD sono prodotti a Seki, fin dal quattordiciesimo secolo il
centro dell’industria delle spade e dei coltelli giapponesi. La gamma prevede al momento 9 geometrie di lama diverse, con lunghezze che variano dai 9 ai 24 cm di lama. I prezzi di listino si attestano tra € 119,00 e € 199,00. Non economici, ma, vista l’elevata qualità del prodotto, un’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Testo: Coltelleria Iori; Foto: Bottega del Coltello